Come fare la pasta alla Norma di Pesce Spada

Come fare la pasta alla Norma di Pesce Spada

Pasta alla Norma con pesce spada

Ingredienti Pasta alla Norma di Pesce Spada per 4 persone:

  • 320 gr di maccheroncini
  • 400 gr di pesce spada
  • olio evo
  • 2 melanzane medie
  • 1 cipolla
  • olio d’oliva
  • 50 gr di mandorle pelate 
  • uvetta
  • vino bianco qb
  • 6 pomodorini
  • menta qb
  • sale
  • pepe

Procedimento ricetta Pasta alla Norma di Pesce Spada di Benedetta Parodi

  1. Mettere a scaldare l’olio evo in una padella per friggere.
  2. Tagliare la melanzana a cubetti.
  3. In un’altra padella rosolare una cipolla tritata in un po’ d’olio d’oliva.
  4. Togliere la pelle dalle fette di pesce spada, poi tagliarle a cubetti delle stesse dimensioni della melanzana.
  5. Unire il pesce spada al soffritto di cipolla e aggiustare di sale.
  6. Quando l’olio evo è a temperatura, friggere le melanzane ad immersione. Quando saranno pronte, metterle ad asciugare su carta assorbente e salarle.
  7. Mettere a tostare le mandorle in forno per cinque minuti circa.
  8. Mettere a lessare la pasta in acqua bollente salata.
  9. Unire l’uvetta al pesce spada poi sfumare con il vino bianco.
  10. Tagliare i pomodorini a spicchi e tritare grossolanamente le mandorle al coltello.
  11. Scolare la pasta e saltarla in padella con il pesce spada, unendo anche una manciata di melanzane fritte, poi aggiungere all’ultimo pomodorini e qualche foglia di menta.
  12. Impiattare la pasta completando con mandorle tritate, le melanzane rimanenti, qualche altra foglia di menta e una macinata di pepe.