Pomodori Siccagni Valledolmo

Le piante di pomodoro Siccagno si coltivano nei terreni del comuni dell’entroterra siciliano e specificatamente a Valledolmo, Sclafani Bagni, Alia Vallelunga, Villalba. Si chiama “Siccagno” per la particolare coltivazione all’asciutto, ovvero senza acqua. Non essendo irrigata la pianta si presenta rustica con pochi frutti e relativamente piccoli, ma in essi gli elementi organolettici e nutritivi sono altamente concentrati.  Perfetta per piatti di pasta al sugo o come ingrediente da aggiungere ad altre ricette.