Vino DOC dell’Etna

Nei terreni limitrofi al vulcano Etna le particolari condizioni del terreno e il microclima rendono eccezionali il vino coltivato in queste zona. I suoli di sabbie scure vulcaniche, ricche di minerali , il clima fresco mitigato dalle brezze marine, influenzano le caratteristiche sensoriali del vino contribuendo a donare all’ uva profumi e aromi intensi.

Il vino Doc dell’etna, Caricante 70% Catarratto Bianco 30%, il vino scelto per le nostre cucine, sono i due simboli della viticoltura etnea pieno i sentori e gli aromi tipici dei vitigni che nascono sul vulcano.

 La maggiore acidità delle uve Caricante viene bilanciata con il Catarratto, apportando nello stesso tempo una notevole complessità sensoriale. La finezza del bouquet e la mineralità derivano dal particolare terroir dell’Etna . Questo vino è giallo paglierino con delicate note verdi. Al naso si percepisce un profumo floreale (ginestra, camomilla e fiori bianchi), delicato e persistente.

A tavola si sposa splendidamente con antipasti di mare e con piatti di pesce semplici e delicati primi e secondi a base di pesce. Ottimo per accompagnare la cucina tradizionale del territorio. Pesce e vino bianco sono un connubio indissolubile e di sicuro affidamento, si sposano perfettamente fra loro e non poteva certo mancare nella cucina di Buon Appetito Chef!